Casa della Memoria

1974
2024

BRESCIA
PIAZZA LOGGIA

UNA STRAGE ANCORA
DA RACCONTARE.

STORIA DI UNA BOMBA E DEI SUOI EFFETTI

Brescia vive e respira la sua storia ogni giorno.
Ma è bene ricordare che ciò che siamo oggi, come collettività, ha radici profonde nel nostro passato. Cinquant’anni fa un evento ha scosso la città fin dentro al suo cuore mettendola in ginocchio ma non piegandola.

La strage di Piazza Loggia non è solo un capitolo di storia, ma una ferita nella nostra memoria collettiva, che ci ricorda il prezzo della democrazia l’importanza di stare uniti.

Strage di Piazza Loggia

IL NOSTRO ANNIVERSARIO

Nel Cinquantesimo anniversario di quella giornata, Brescia si trasforma in un laboratorio a cielo aperto di incontri, dialoghi e eventi speciali.
Vogliamo scavare a fondo nel significato di quel giorno e passare il testimone della memoria ai ragazzi e alle ragazze di oggi.
Questi appuntamenti sono ponti lanciati verso il futuro, dimostrando che ricordare è il primo passo per costruire insieme una comunità forte e consapevole.

EVENTI


04 APRILE - ORE 09.00

Una democrazia in pericolo: il ruolo del sindacato nella difesa delle istituzioni

Ciclo Conferenze: La strage di Piazza della Loggia e la risposta della città tra storia e memoria
Saluto iniziale
Ettore Fermi che nel 1974 era presidente del Comitato Unitario Permanente Antifascista
Intervengono
Sergio Cofferati già segretario generale CGIL Sergio D’Antoni già segretario generale CISL Luigi Angeletti già segretario generale UIL
Testimonianze
Rosangela Comini, Carlo Borgomeo, Gianbattista Tirelli, Giorgio Leali, Bruna Franceschini
Coordinamento
A cura delle Organizzazioni Sindacali

Locandina

Auditorium San Barnaba, C.so Magenta 44/A - Brescia


04 APRILE - ORE 09.00

Paciclica-Fiab E Acli Per... Corri La Pace

In occasione del 50° Anniversario della Strage di Piazza della Loggia del 28 maggio 1974 che causò 8 morti e 102 feriti, la sezione di Brescia della FIAB (Federazione Italiana Ambiente e Bicicletta) con il suo gruppo Paciclica e le ACLI provinciali di Brescia con US ACLI per… corri la Pace, organizzano due Pedalate di testimonianza e di impegno civile per NON DIMENTICARE e RICORDARE le persone cadute.
In un momento storico come l’attuale in cui troppo spesso, anche in ampi settori delle istituzioni e della politica, si dichiarano fuori dal tempo e concetti di fascismo e antifascismo, e sono alla sopraffazione, siamo fra chi crede sia sempre più necessario RICORDARE e VIGILARE, mantenendo fermi i valori della Costituzione, frutto della Resistenza e della Liberazione, e affermare i valori della democrazia e della convivenza civile.
È con questo spirito che i ciclisti di Paciclica-Fiab di Brescia e delle ACLI per…corri la Pace pedaleranno il 4 aprile e il 27 maggio recandosi nei luoghi di vita e di lavoro dei caduti di Piazza Loggia.
Il 4 aprile, in occasione dell’iniziativa sindacale che si terrà nell’auditorium di San Barnaba, si recheranno al Parco Vittorio Zambarda di Portese (San Felice del Benaco) per commemorare Zambarda (muratore, nato a Portese nel 1914. Al ritorno si recheranno al cimitero Vantiniano per ricordare le altre due figure operaie, Euplo Natali (operaio ATB in pensione) e Bartolomeo Talenti (operaio Armi Perazzi).
Il 27 maggio, in occasione dell’iniziativa di CGIL Scuola Nazionale presso l’Istituto ITIS Castelli di Brescia, si recheranno presso le scuole dove 5 dei caduti svolgeranno la professione di insegnante: dall’Istituto Castelli ITIS (Alberto Trebeschi), all’Istituto Gambara (Clementina Calzari Trebeschi), al Liceo Arnaldo (Giulietta Banzi Bazoli), alla Scuola media Bettinzoli (Livia Bottardi Milani) e infine alla Scuola media di Mont’Isola (Luigi Pinto).

Locandina

Auditorium San Barnaba, C.so Magenta 44/A - Brescia


08 APRILE - DALLE ORE 11.00 ALLE 13.00 PER LE SCUOLE

Giustizia e verità: una ricerca essenziale

Incontro con gli studenti del Liceo Romagnosi
Con l’intervento di un Rappresentante di Casa della Memoria
Moderatrice: Carla Chiappini

Aula Magna del Liceo Classico e Linguistico “G.D. Romagnosi” di Parma, Viale Maria Luigia 1 - Parma


09 APRILE - ORE 18.00

Le tre giornate di Brescia: fra mobilitazione e narrazione

Ciclo Conferenze: La strage di Piazza della Loggia e la risposta della città tra storia e memoria
Intervengono
Adelaide Baldo Psicoterapeuta Massimo Tedeschi Giornalista e scrittore
Coordina
Rolando Anni

Locandina

Sala del Camino, Palazzo Martinengo delle Palle, Via San Martino della Battaglia 18 - Brescia


12 APRILE - ORE 21.00

La strage e la risposta Democratica

“50^ di Piazza della Loggia”
Introduce Battista Barozzi-Portavoce Circolo PD Gambara
Intervengono:
- Manlio Milani - Presidente Casa della Memoria di Brescia
- Andrea Ricci - Avvocato di Parte Civile
Coordina l’incontro: Carlo Alberto Romano - Docente Università degli Studi di Brescia.

Locandina

Circolo ARCI, via Marcolini 1/D - Gambara (BS)


13 APRILE - DALLE ORE 08.45 ALLE 09.45 PER LE SCUOLE

Gli studenti del Liceo Fermi di Salò incontrano un rappresentante di Casa della Memoria di Brescia in occasione del 50° Anniversario della Strage di Piazza Loggia

Liceo Enrico Fermi di Salò, Via Martiri delle Foibe 8 - Salò (BS)


13 APRILE - ORE 10.30

Testimoni sempre vivi: Salò ricorda il 50° Anniversario della strage di Piazza Loggia

Amministrazione comunale di Salò e Ateneo di Salò
Saluti: Avv. Giampiero Cipani, Sindaco di Salò e di Andrea Crescini, Presidente Ateneo di Salò.
Proiezione filmato
Manlio Milani, Presidente di Casa della Memoria dialoga con Nunzia Vallini, direttrice del Giornale di Brescia.
Nell’occasione verrà ricordato Vittorio Zambarda, vittima della Strage di Piazza della Loggia.

Locandina

Salone dei Provveditori del Palazzo Municipale di Salò, Via Mattia Butturini, Salò (BS)


17 APRILE - ORE 21.00 - LODI

L’incontro degli incontri - Prove di futuro dopo la violenza

L’incontro degli incontri riunisce persone provenienti da Belgio, Germania, Irlanda del Nord, Inghilterra, Scozia, Israele e Palestina, Italia, Paesi Baschi che condividono l’esperienza di partecipazione a dialoghi riparativi dopo atti di violenza politica ed estremismo violento.
Intervengono:
- Claudia Mazzucato: Docente di Giustizia Riparativa e Diritto penale e penale minorile ed è coordinatrice dell’Alta Scuola “Federico Stella” sulla Giustizia Penale dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano. Con Guido Bertagna e Adolfo Ceretti è stata mediatrice dell’incontro fra le vittime e i responsabili della lotta armata in Italia, raccontato nel volume “Il libro dell’Incontro”.
- Manlio Milani: Presidente di Casa della Memoria di Brescia, è la “voce” delle vittime della bomba del 28 maggio 1974, in cui perse la moglie Livia. Nel 2020 presso l’Università degli Studi di Brescia è stato insignito della Laurea Honoris per la costante ricerca della verità, per il suo fare memoria, per le prove di ricomposizione/riconciliazione. Ha partecipato al “Il gruppo dell’Incontro”.

Teatro alle Vigne, Via Cavour 66 - Lodi


18 APRILE - ORE 18.00

Il “Mondo Cattolico” e la strage di Piazza Loggia

Ciclo Conferenze: La strage di Piazza della Loggia e la risposta della città tra storia e memoria
Intervengono
Giovanni Mario Ceci Storico Monsignor Giacomo Canobbio
Coordina
Emilio Del Bono

Locandina

Sala del Camino, Palazzo Martinengo delle Palle, Via San Martino della Battaglia 18 - Brescia


20 APRILE - ORE 20.30

Coro Clandestino Brescia

ANPI-BS e FIAMME VERDI e ANED
Una rappresentazione musicale del Coro Clandestino di Brescia della Maestra Emanuela Pangrazio.
Concerto per il 25 Aprile - “Canti di Resistenza, Pace e Libertà”
Direttrice: Emanuela Pangrazio

Chiesa Santa Maria del Carmine, Contrada del Carmine - Brescia


23 APRILE - ORE 10.00 PER LE SCUOLE

Gli studenti del Liceo Fermi di Salò incontrano un rappresentante di Casa della Memoria di Brescia in occasione del 50° Anniversario della Strage di Piazza Loggia.
Sarà presente anche Francesco Menini, Avv.to di Parte Civile.

Auditorium del Liceo Scientifico Statale Leonardo, Via Federico Balestrieri 6 - Brescia


06 MAGGIO - ORE 17.30

ANPI Vicenza, ISTREVI – Istituto Storico della Resistenza, AVL, ANED, ANEI, FIAP, Sindacati di CGIL, CISL, UIL.
Relatori:
- Manlio Milani, Presidente di Casa della Memoria
- Davide Conti, Storico, consulente della Procura di Bologna

Location


07 MAGGIO - ORE 18.00

I processi aiutano la storia. Magistratura, servizi segreti e polizie di fronte alle stragi

Ciclo Conferenze: La strage di Piazza della Loggia e la risposta della città tra storia e memoria
Intervengono
Claudio Castelli Magistrato Federico Sinicato Avvocato
Coordina
Carlo Alberto Romano

Locandina

Sala del Camino, Palazzo Martinengo delle Palle, Via San Martino della Battaglia 18 - Brescia


08 MAGGIO - DALLE ORE 9.00 ALLE 12.30 PER LE SCUOLE

Terrorismo In Italia

Associazione culturale Koinè Journal
Presentazione ospiti
Giovanni Gozzini, Università di Siena “Il contesto internazionale all’inizio degli anni ‘70”
Carlo Fiuman, Università di Padova - “Il contesto italiano negli anni Settanta”
Dibattito

Sala del Camino, Palazzo Martinengo delle Palle, Via San Martino della Battaglia 18 - Brescia


09 MAGGIO - ORE 20.00

“Concerto commemorativo – Cinquantesimo anniversario della strage di Piazza Loggia”

Fondazione Teatro Grande in collaborazione con Casa della Memoria
Orchestra giovanile italiana
Tito Ceccherini, Direttore
Mauro Montalbetti, Compositore
PROGRAMMA:
Maurice Ravel “Pavane pour une infante défunte”
Mauro Montalbetti “Stanze di lontanan za per orchestra (2023-2024)”
Jean Sibelius “Terza sinfonia in do maggiore, op. 52”

Sala Grande del Teatro Grande di Brescia, Corso Giuseppe Zanardelli 9/A - Brescia


10 MAGGIO - ORE 09.30 PER LE SCUOLE

Presentazione Libro: Storie di diritti e di democrazia - La Corte Costituzionale nella società

INCONTRO CON GLI STUDENTI
Gli autori Giuliano Amato e Donatella Stasio incontrano le scuole

Auditorium San Barnaba, C.so Magenta 44/A - Brescia


11 MAGGIO

Inaugurazione Mostra Opere pittoriche-grafiche-scultoree degli artisti dell’AAB selezionati per la mostra

La mostra rimarrà aperta dal 11/05/2024 al 05/06/2024.
La mostra sarà accompagnata da un catalogo nel quale, oltre al saggio critico del curatore, saranno presentate tutte le opere esposte

Sede AAB, Vicolo delle Stelle 4 - Brescia


16 MAGGIO - ORE 17.30

Il ruolo delle città nella difesa democratica e nel preservare la memoria

Ciclo Conferenze: La strage di Piazza della Loggia e la risposta della città tra storia e memoria
Saluto iniziale: Emanuele Moraschini Presidente della Provincia
Intervengono
Laura Castelletti Sindaca di Brescia
Anna Scavuzzo Vicesindaca di Milano
Emily Marion Clancy Vicesindaca di Bologna
Coordina
Massimo De Giuseppe

Locandina

Salone Vanvitelliano, Palazzo Loggia, Piazza della Loggia - Brescia


17 MAGGIO - ORE 17.00

Inaugurazione mostra: “28 maggio 1974 una giornata senza tramonto“

Archivio di Stato in collaborazione con Casa della Memoria e Questura di Brescia
Saluti: Direzione Generale Archivi Comune di Brescia
Relatori: Debora Piroli - Direttrice Archivio di Stato di Brescia
Eugenio Rodolfo Spina - Questore di Brescia
Manlio Milani

Il percorso è stato realizzato nell’ambito delle commemorazioni per il 50° anniversario della strage di piazza della Loggia a Brescia il 28 maggio 1974, in collaborazione con la Questura di Brescia e Casa della Memoria di Brescia.
L’esposizione classica del materiale documentario sarà integrata da una proiezione immersiva che, attraverso immagini, documenti d’Archivio e video inediti della Questura di Brescia, narrerà gli antefatti che portarono alla strage, ripercorrerà il giorno della manifestazione e quelli immediatamente successivi.
Il racconto multimediale, crediamo unico esempio tra gli archivi di Stato, è reso possibile grazie al riallestimento della sala mostre effettuato con i finanziamenti previsti dal PNRR, Missione 1 Digitalizzazione, innovazione, competitività e cultura - Componente 3 Cultura 4.0 (M1C3-3) - Misura 1 “Patrimonio culturale per la prossima generazione” - Investimento 1.2 “Rimozione delle barriere fisiche e cognitive in musei, biblioteche e archivi per consentire un più ampio accesso e partecipazione alla cultura” finanziato dall’Unione europea - NextGenerationEU”, per il quale questo Archivio di Stato ha pensato a uno spazio per la rimozione delle barriere cognitive, dotando questo Istituto di tecnologie all’avanguardia per superare quella “diffidenza” che spesso accompagna gli archivi e il patrimonio documentario da essi conservato.

La mostra resterà aperta dal 17/05/2024 al 18/10/2024

Archivio di Stato, Via G. Galilei 42/44 - Brescia


DAL 17 MAGGIO AL 01 GIUGNO

Cronaca ’74: Quando i giornali e le immagini raccontano una strage

Mostra fotografica di alcune fotografie tratte dall’archivio di Casa della Memoria
Biblioteca Queriniana

Location


20 MAGGIO - ORE 18.00

Presentazione libro “Matteotti e Mussolini”

Ciclo di incontri e presentazione volumi.
Mimmo Franzinelli, Matteotti e Mussolini. Vite Parallele. Dal socialismo al delitto politico, Mondadori, 2024.

Discutono con l’autore:
Gianfranco Porta, Storico
Claudia Baldoli, Università degli Studi di Milano

Sala del Camino, Palazzo Martinengo delle Palle, Via San Martino della Battaglia, 18


23 MAGGIO - ORE: 09.00

Dire 28 Maggio, cinquant’anni dopo verso l’Europa di domani

Incontro dedicato alla commemorazione della Strage, alla riflessione sul presente e sul futuro delle democrazie europee.
L’iniziativa, che intende coinvolgere il mondo sindacale e culturale, sarà orientata alla memoria, alla valorizzazione di testimonianze e riserverà particolare attenzione alla dimensione del futuro delle democrazie.

Intervengono:
Stefano Massini, autore, attore e scrittore
Tania Scacchetti, segretaria generale Spi Cgil nazionale

Teatro Sociale CTB, Via Felice Cavallotti 20 - Brescia


25 MAGGIO - ORE 20.45

Concerto in memoria dei caduti di Piazza della Loggia

Associazione Culturale Coro Filarmonico di Brescia in collaborazione con Casa della Memoria
Concerto in memoria dei caduti di Piazza della Loggia
W. A. Mozart – Missa Solemnis K139
G. Gozzini – Missa Octofonica OP.1
Coro Filarmonico di Brescia - Coro voci bianche S. Bernardino - Orchestra Sinfonica dei Colli Morenici.
Direttore: Massimo Mazza

Chiesa Santa Maria del Carmine, Contrada del Carmine - Brescia


26 MAGGIO - ORE 11.00

“A chi non c’era“ di Antonio Giacometti

Dedalo ensemble
Sulle ali del Novecento XXIX edizione
50 anni dalla strage di Piazza Loggia
Testo: Giovanni Peli
Elaborazioni acusmatiche: Flavio Carlotti
Voce recitante: Giuseppina Turra
Direttore: Vittorio Parisi

Produzione dell’Associazione Dedalo ensamble in collaborazione con l’Associazione Nuova Consonanza Roma e Casa della Memoria Brescia
Il lavoro si pone come voce, in sé polifonica, di più generazioni di bresciani che testimoniano con la stessa loro vita, che è fatta anche di mancata partecipazione e a volte di mancata attenzione, il peso di un crimine così enorme da tenerci ancora col fiato sospeso. Non accettando che il ricordo non sia incarnato e che resti solo occasione retorica di commemorazione, col rischio di depotenziare la possibilità di confronto con la Storia, si propone un canto continuo, un realistico invito a portare nel futuro il senso civico, l’onestà, la ricerca della verità.

Teatro Mina Mezzadri, Contrada Santa Chiara 50 - Brescia


26 MAGGIO - ORE 16.00

Continus in contini locis

Gruppo Vocale “Cantores Silentii”
Associazione Culturale - APS
“Continus in contini locis”
Rassegna polifonica nel 450° anniversario della scomparsa del compositore bresciano Giovanni Contino
Ingresso libero

Duomo Nuovo, P.za Paolo VI - Brescia


27 MAGGIO - ORE 08.30

Paciclica-Fiab E Acli Per... Corri La Pace

Pedalata di impegno civile antifascista a ricordo dei caduti di Piazza della Loggia Brescia
Successivamente si recheranno presso le scuole dove 5 dei caduti svolgeranno la professione di insegnante: dall’Istituto Castelli ITIS (Alberto Trebeschi), all’Istituto Gambara (Clementina Calzari Trebeschi), al Liceo Arnaldo (Giulietta Banzi Bazoli), alla Scuola media Bettinzoli (Livia Bottardi Milani) e infine alla Scuola media di Mont’Isola (Luigi Pinto).

Locandina

Istituto Superiore “Benedetto Castelli”, Via Antonio Cantore 9 - Brescia


27 MAGGIO - ORE 08.30

Seduta congiunta nella ricorrenza del 50° della strage di Piazza della Loggia

Assemblea generale nazionale FLC CGIL
Assemblea generale regionale FLC CGIL Lombardia
Assemblea generale provinciale FLC CGIL Brescia

PROGRAMMA:
Ore 08.30 Inaugurazione della mostra documentaria “Non potevamo che essere li”
Gianna Fracassi, segretaria generale FLC CGIL
Giusto Scozzaro, responsabile Archivio storico FLC CGIL
Tommaso Cerusici, curatore archivio FLC CGIL c/o Camera del Lavoro di Reggio Emilia
Romeo Guarnieri, autore de “Le radici e le ali”

Ore 09.00 Accoglienza dei componenti gli organismi dirigenti, delle autorità, degli invitati, degli ospiti e consegna delle cartelline

Ore 09.30 Prima sessione “Memoria, quei terribili mesi e anni, il sindacato in campo”
Apertura dei lavori:
Insediamento della Presidenza congiunta
Saluti istituzionali
Saluto di Antonella Poli, segretaria generale FLC CGIL Brescia

Ore 09.45 “Quella strage e noi, ieri ed ancora oggi. Per non dimenticare”
Relazione di Gianna Fracassi, segretario generale FLC CGIL

Ore 10.10 Intervento di Benedetta Tobagi
Scrittrice, ricercatrice, autrice, fra l’altro, di
“Una stella incoronata di buio. Storia di una strage infinita” e di “Segreti e lacune. Le stragi tra servizi segreti, magistratura e governo”

Ore 10.30 Interventi

Ore 11.20 Intervento di Massimiliano De Conca, segretario generale FLC CGIL Lombardia

Ore 11.30 Intervento di Manlio Milani
Presidente dell’”Associazione dei familiari dei caduti di Piazza della Loggia”
Fondatore della “Casa della Memoria” di Brescia

Ore 11.45 Incontro e saluto con i famigliari dei caduti di Piazza della Loggia

Ore 12.00 Intervento di Massimo Baldacci
Professore ordinario di Pedagogia generale, Università di Urbino
Presidente nazionale dell’Associazione professionale “Proteo fare-sapere”

Ore 12.20 “La CGIL allora come ora”
Francesco Bertoli, segretario generale CGIL Brescia

Ore 12.35 Interventi

Ore 13.30 Sospensione dei lavori

Ore 13.40 Pausa pranzo

Ripresa dei lavori

Ore 15.00 Seconda sessione “Contro ogni intolleranza, il rigurgito neofascista, il ruolo della scuola pubblica e degli insegnanti”

Ore 15.10 “Il neo fascismo oggi”
Paolo Berizzi, giornalista de “La Repubblica”, autore, fra l’altro, di:
“Bande nere”, “NazItalia”, “L’educazione di un fascista”, “E’ gradita la camicia nera.
Verona la città laboratorio dell’estrema destra tra l’Italia e l’Europa”

Ore 15.30 “Il sapere per la democrazia, la complessità contro …”
Tomaso Montanari, Professore ordinario di Storia dell’arte moderna, Rettore dell’Università per stranieri di Siena

Ore 15.50 Intervento di Rosy Bindi
Già Ministra della Sanità, delle Politiche per la famiglia, Presidente della Commissione parlamentare antimafia

Ore 16.10 Interventi

Ore 17.30 Intervento di Alessandro Pagano
Segretario generale CGIL Lombardia

Ore 17.50 Interventi

Ore 18.30 Conclusioni di Maurizio Landini, segretario generale CGIL

Ore 19.00 Lettura e votazione della dichiarazione antifascista

Ore 19.30 Chiusura dei lavori

Ore 21.00 “Pastasciutta antifascista. Ora come allora, come oggi, come sempre”

Istituto Superiore “Benedetto Castelli”, Via Antonio Cantore 9 - Brescia


27 MAGGIO - ORE 18.00

Dublino e Monaghan: 33 morti chiedono giustizia

Collusioni e strategia della tensione in Irlanda e in Italia

Intervento di:
Alfredo Bazoli, Senatore della Repubblica
Margaret Urwin, Coordinatrice di Justice for the Forgotten
Enrico Terrinoni, Professore di letteratura inglese all’Università per stranieri di Perugia.

Coordina: Mario Maviglia, Presidente della Commissione scuola ANPI “Dolores Abbiati” di Brescia.

Saluti: Lucio Pedroni, Presidente provinciale dell’ANPI di Brescia
Marco Fenaroli, Assessore del Comune di Brescia

Ingresso libero

Sala del Camino, Palazzo Martinengo delle Palle, Via San Martino della Battaglia, 18


27 MAGGIO - ORE 21.00

Concerto in ricordo delle vittime della strage

Associazione Filarmonica “Isidoro Capitanio” - Banda cittadina di Brescia
Concerto in ricordo delle vittime della strage
Brani:
- Marcia funebre di Chopin
- “Mille millia passuum - 28 maggio 1974 - Per non dimenticare”
Compositore: Tommaso Ziliani
orchestra di fiati, mezzosoprano, fisarmonica

Porticato di Palazzo Loggia, Piazza della Loggia - Brescia


30 MAGGIO - ORE 20.45

Presentazione del libro di Marco Archetti “Una Specie di vento”

Intervento di Manlio Milani, Presidente di Casa della Memoria per commemorare la scomparsa di Redento Peroni, sopravvissuto alla Strage di Piazza della Loggia.
Lettura di brani a cura delle Lettrici dell’Associazione, dirette dall’autore Daniele Squassina.

Parrocchia San Filippo Neri, Traversa Dodicesima Villaggio Sereno 158 - 25125 Brescia BS


27 OTTOBRE - ORE 15.30

Spettacolo teatrale sulla Strategia della Tensione in Italia

In scena: Elena Ruzza
Testo a cura di: Davide Rigallo
Elaborazione drammaturgica: Elena Ruzza
Collaborazioni:
- Stefania Barzon, psicologa e psicoterapeuta;
- Matteo Cantamessa, digital creator;
- Claudio Geymonat, giornalista, coordinatore riforma.it portale della Chiesa Valdese in Italia;
- Gian Mario Gillio, giornalista, portavoce di Articolo 21 Piemonte;
Con la partecipazione straordinaria di Manlio Milani, Presidente Associazione Familiari dei Caduti della strage di Piazza della Loggia.

Produzione Associazione Culturale Terra Terra
Co Produzione 8 per mille Valdese.
In collaborazione con Articolo 21 Piemonte; Riforma.it; Zonafranca spazi interculturali ETS

Teatro Garybaldi, Via Partigiani 4 - Settimo Torinese (TO)